• beccaileonardo@gmail.com
  • +39 055 672728

Grate e inferriate: rendere la casa sicura con attenzione per l’estetica

Per molte persone la casa è un nido, un luogo che, oltre ad essere accogliente, deve anche dare una sensazione di protezione…

È sufficiente seguire le notizie alla TV oppure leggere un giornale per accorgersi che i furti con effrazione sono all’ordine del giorno in una percentuale decisamente allarmante.
Per effrazione s’intende propriamente lo scasso che può essere agito in molti modi ossia con l’aiuto o meno di attrezzi.
Non esiste un modo unico per tentare di ovviare a questi tentativi criminosi e, purtroppo, per quanto si stia attenti alla sicurezza, un ladro esperto riuscirà talvolta ad eludere i vari sistemi di sicurezza. In ogni caso alcuni accorgimenti sono in grado di fungere da deterrente per i malintenzionati. Quali sono queste precauzioni? Innanzitutto i sistemi di sicurezza si dividono in passivi ed attivi. Rientrano nella prima categoria tutti i dispositivi meccanici contro l’intrusione quali ad esempio, i portoncini blindati, le grate e le inferriate. In questo articolo si focalizzerà l’attenzione su questi due ultimi elementi ossia grate ed inferriate.

Inferriate 1

Le inferriate sono costituite solitamente da barre d’acciaio parallele ma anche di ferro o qualunque materiale che abbia una buona resistenza alla deformazione. Esse coprono interamente la porta, sono ancorate al muro da entrambi i lati e talune possono essere apribili con la modalità ad anta oppure a pacchetto.

La grata, invece, è definita come un insieme di elementi che chiudono un varco assicurando, però, il passaggio di aria ed acqua. Anche la grata è realizzata in materiali robusti per evitare che possa essere deformata.
La grata e l’inferriata, come è possibile notare, hanno funzioni simili ma la prima è fissa mentre la seconda spesso è mobile.
Entrambe possono essere installate per motivi di sicurezza, ovvero per proteggere un’abitazione magari collocata al piano terra dalle intrusioni di criminali, ad esempio.

Come per i portoncini blindati, sia le inferriate che le grate sono classificate in base al loro livello di protezione su una scala in cui il livello di sicurezza è crescente. La norma Uni En 1627 specifica che le classi antieffrazione sono sei. La prima offre la minor prestazione in termini di protezione essendo adatta ad impedire l’intrusione solo se il malintenzionato utilizza unicamente la mera forza fisica senza l’uso di attrezzi cercando di strappare oppure deformare con spallate o calci, ad esempio. Il grado di protezione sale man mano che si scorre sulla scala dall’ 1 al 6. La sesta classe garantisce il più alto livello di protezione dallo scasso.
Per essere certificate sia le inferriate che le grate sono sottoposte a numerosi test nei quali si misura la resistenza che oppongono a tipologie differenti di sollecitazioni. In sostanza vengono simulati tentativi di scasso tramite apparecchi appositi e si osserva la reazione dell’elemento analizzato. A seconda dell’esito dela prova, l’inferriata o la grata testate vengono fatte ricadere in una delle sei classi.

Montaggio inferriate sicurezza

La decisione di montare inferriate e/o grate ha come presupposto la consapevolezza del pericolo del nostro vivere. La scelta del grado di sicurezza che si vuole ottenere installando queste protezioni dovrebbe dipendere da alcuni fattori oggettivi. In internet esistono dei test per capire il livello di rischio effrazione che la nostra casa corre. Sono autovalutazioni utili per capire come proteggere al meglio la nostra dimora.

Le due misure antieffrazione delle quali si sta scrivendo possono piuttosto antiestetiche facendo percepire la persona come in prigione all’interno della propria dimora, in un certo senso. Sicuramente le sbarre ci sono ma è possibile coniugare l’eleganza ed il senso estetico con la sicurezza che sicuramente non va trascurata mai con i tempi che corrono.

È possibile, infatti, scegliere disegni e colori a proprio piacimento per alleggerire a livello visivo l’inferriata o la grata. In commercio esistono numerose soluzioni geometriche per le grate che rendono l’apertura sia sicura contro l’effrazione che piacevole esteticamente quasi fosse un’opera d’arte. La grata o l’inferriata divengono, in tal modo, decorazioni che possono anche risultare molto artistiche ed originali. Si coniugano, così, il senso estetico soggettivo con la protezione oggettiva rendendo la casa sicura e al tempo stesso molto personalizzata.

Montaggio inferriate

Chiamaci al numero +39 055 672728

Abbiamo le migliori soluzioni per te

Vuoi un preventivo senza impegno?

Mandaci una mail : beccaileonardo@gmail.com